Segui il sentiero di zollette, ti aiuterà a trovare quello che stai cercando!

Vuoi scoprire come utilizzare al meglio i nostri prodotti?

Sfoglia il nostro ricettario e scopri tanti ricette per godere al massimo dello zucchero Italia Zuccheri!

Sfoglia il ricettario

VOGLIA ROSSA

Prima di cominciare

Ingredienti

Pan di Spagna per farcitura con farina di riso

  • 215 g
    Tuorlo
  • 672 g
    TPT mandorle
  • 538 g
    Uova
  • 323 g
    Albume fresco
  • 3 g
    Albume disidratato
  • 269 g
    Zucchero Vagliato Fine
  • 381 g
    Farina di riso

Bagna al latte e panna

  • 190 ml
    Sciroppo (50% acqua e 50% zucchero)
  • 562 ml
    Latte fresco intero
  • 248 ml
    Panna 35%

Mousse al mascarpone

  • 300 g
    Albume
  • 85 g
    Zucchero Vagliato Fine
  • 85 ml
    Acqua
  • 300 g
    Zucchero Vagliato Fine
  • 20 g
    Gelatina in fogli
  • 100 ml
    Acqua
  • 1.455 g
    Mascarpone fresco
  • 130 ml
    Sciroppo (50% acqua e 50% zucchero)
  • 525 g
    Panna fresca

Mousse al lampone

  • 260 g
    Albume pastorizzato
  • 75 g
    Zucchero Vagliato Fine
  • 100 ml
    Acqua
  • 260 g
    Zucchero Vagliato Medio
  • 1.720 g
    Lamponi, in purea zuccherata 10%
  • 52 g
    Gelatina in fogli
  • 260 ml
    Acqua
  • 770 ml
    Panna fresca

Gelatina al lampone

  • 500 g
    Lamponi, purea zuccherata 10 %
  • 1.000 g
    Gelatina neutra a freddo, compatta

Scegli l’Italia

Italia Zuccheri è l'unica vera filiera dello zucchero 100% italiana.

SCOPRI CHI SIAMO

Procedimento

  1. Pan di Spagna per farcitura con farina di riso

    Utilizzando una planetaria, montate bene il tuorlo con il TPT.
    Contemporaneamente, a parte, in un altro contenitore da planetaria, montate albume fresco, albume disidratato e zucchero fino ad ottenere una consistenza detta "becco d'uccello". Unite i due composti e, mescolando delicatamente, versate la farina di riso precedentemente setacciata. Utilizzando teglie 40x60 cm., foderate con carta forno, stendetevi uno spessore di pan di spagna di altezza 7 mm. circa e cuocete in forno per 7 minuti alla temperatura di 250°C.

  2. Bagna al latte e panna

    Utilizzando una caraffa graduata, miscelate tutti gli ingredienti ed utilizzate.

  3. Mousse al mascarpone

    In una planetaria, montate leggermente l'albume con il primo quantitativo di zucchero e contemporaneamente versate in un tegame, possibilmente di rame, il primo quantitativo di acqua, lo zucchero rimanente e cuocete sul fuoco arrivando alla temperatura di 123°C. Versate immediatamente sugli albumi continuando a montare fino al raffreddamento, ottenendo una meringa all'italiana.
    Ammorbidite la gelatina nell'acqua fredda, scolatela bene e scioglietela (utilizzando il forno a microonde) alla temperatura di 45°C e mescolatela alla meringa all'italiana.

    In una bacinella e con l’aiuto di un forno a microonde, portate alla temperatura di 15°C il mascarpone, unitevi lo sciroppo di zucchero, la meringa all' italiana ed infine la panna leggermente montata, ottenendo un composto omogeneo. Utilizzate la mousse come viene spiegato nel procedimento di composizione del dolce, poi riporre in frigorifero per 20 minuti circa permettendo alla gelatina di addensare, successivamente abbattere a -18°C.

  4. Mousse al lampone

    In una planetaria, montate leggermente l’albume con il primo quantitativo di zucchero; contemporaneamente, versate in un tegame, possibilmente di rame, il primo quantitativo di acqua, il secondo quantitativo di zucchero e cuocete sul fuoco arrivando alla temperatura di 123°C. Versate immediatamente sugli albumi continuando a montare fino al raffreddamento, ottenendo una meringa all'italiana.
    Ammorbidite la gelatina nell'acqua fredda, scolatela bene e scioglietela utilizzando il forno a microonde alla temperatura di 45°C. Mescolatela alla meringa all'italiana.

    In una bacinella in plastica, ammollate la gelatina in fogli con l'acqua rimanente e sciogliete tutto assieme in microonde a 40°C. Unite, mescolando bene, la gelatina alla purea di lamponi, di seguito la meringa all'italiana ed infine, la panna leggermente montata. Utilizzate la mousse così ottenuta nella preparazione predestinata, riporla in frigorifero a +4°C per 20 minuti (tempo necessario per la formazione del reticolo della gelatina), quindi abbattete a -18°C.

  5. Gelatina al lampone

    In una caraffa, usando il frullatore ad immersione, emulsionate i due ingredienti ed utilizzate.

  6. MONTAGGIO DEL DOLCE

    In una teglia 40x60 cm con cornice rettangolare h 3,5 cm, disponete un foglio di pan di spagna per farcitura ed inzuppate con 200 cc. di bagna al latte e panna.
    Colate sopra 1.450 g circa di mousse al mascarpone, disponete un altro foglio di pan di spagna per farcitura ed inzuppate con 300 cc. di bagna al latte e panna. Infine, colate 1.750 g circa di mousse al lampone.
    Riponete in frigorifero a +4°C per 20 minuti (tempo necessario alla gelatina per rapprendere), dopodiché abbattete a -18°C .
    Al momento della finitura, spatolate la superficie del dolce con uno strato sottile di gelatina al lampone.
    Temperatura di conservazione: -18°C.
    Temperatura di degustazione: +4°C.

Ecco il risultato finale!

Ti è piaciuta questa ricetta? Scaricala o consigliala!

Download PDF

Scegli l’Italia

Italia Zuccheri è l'unica vera filiera dello zucchero 100% italiana.

SCOPRI CHI SIAMO
Tutte le ricette

Ingredienti

Pan di Spagna per farcitura con farina di riso

  • 215 g
    Tuorlo
  • 672 g
    TPT mandorle
  • 538 g
    Uova
  • 323 g
    Albume fresco
  • 3 g
    Albume disidratato
  • 269 g
    Zucchero Vagliato Fine
  • 381 g
    Farina di riso

Bagna al latte e panna

  • 190 ml
    Sciroppo (50% acqua e 50% zucchero)
  • 562 ml
    Latte fresco intero
  • 248 ml
    Panna 35%

Mousse al mascarpone

  • 300 g
    Albume
  • 85 g
    Zucchero Vagliato Fine
  • 85 ml
    Acqua
  • 300 g
    Zucchero Vagliato Fine
  • 20 g
    Gelatina in fogli
  • 100 ml
    Acqua
  • 1.455 g
    Mascarpone fresco
  • 130 ml
    Sciroppo (50% acqua e 50% zucchero)
  • 525 g
    Panna fresca

Mousse al lampone

  • 260 g
    Albume pastorizzato
  • 75 g
    Zucchero Vagliato Fine
  • 100 ml
    Acqua
  • 260 g
    Zucchero Vagliato Medio
  • 1.720 g
    Lamponi, in purea zuccherata 10%
  • 52 g
    Gelatina in fogli
  • 260 ml
    Acqua
  • 770 ml
    Panna fresca

Gelatina al lampone

  • 500 g
    Lamponi, purea zuccherata 10 %
  • 1.000 g
    Gelatina neutra a freddo, compatta

VaGLiaTO FiNE

L’alleato ideale per l’artigiano interessato a performance di qualità.

Grazie alla sua alta solubilità lo zucchero Vagliato Fine rende gli impasti più soffici e friabili, riducendo le tempistiche di realizzazione dei prodotti finiti. Negli impasti rappresenta un’interessante e valida alternativa allo zucchero a velo.

Vai alla scheda prodotto

Iscriviti alla newsletter

Ti invieremo notizie sul mercato dello zucchero e info personalizzate,
non perdere le novità esclusive della nostra newsletter pensate proprio per te!

Clicca qui per leggere la privacy policy.

I campi contrassegnati da * sono obbligatori