Segui il sentiero di zollette, ti aiuterà a trovare quello che stai cercando!

Vuoi scoprire come utilizzare al meglio i nostri prodotti?

Sfoglia il nostro ricettario e scopri tanti ricette per godere al massimo dello zucchero Italia Zuccheri!

Sfoglia il ricettario

TORTA ALLO YOGURT

Prima di cominciare

Ingredienti

Pasta frolla alle mandorle

  • 200 g
    Burro
  • 175 g
    Zucchero Vagliato Fine
  • 5 g
    Sale
  • 100 g
    Uova
  • 60 g
    Mandorle, macinate finemente
  • 460 g
    Farina per frolla

Farcitura allo yogurt

  • 300 g
    Yogurt magro
  • 200 g
    Mascarpone magro
  • 100 g
    Tuorlo
  • 1
    Baccello di vaniglia
  • 75 g
    Zucchero Vagliato Fine
  • 40 g
    Amido di mais
  • 120 g
    Albume
  • 75 g
    Zucchero Vagliato Fine

Meringa per decoro

  • 100 g
    Acqua
  • 320 g
    Zucchero Vagliato Medio
  • 200 g
    Albume
  • 80 g
    Zucchero Vagliato Fine

MONTAGGIO DEL DOLCE

  • Q. b.
    Confettura ai frutti di bosco
  • Q. b.
    More fresche

Scegli l’Italia

Italia Zuccheri è l'unica vera filiera dello zucchero 100% italiana.

SCOPRI CHI SIAMO

Procedimento

  1. Pasta frolla alle mandorle

    In una bacinella, amalgamate il burro morbido a 25°C con lo zucchero vagliato fine, il sale e le uova. Unite le mandorle macinate finemente e 120g di farina, continuando a mescolare. Completate l’impasto incorporando i restanti 340g di farina, lavorandola a sufficienza per avere un composto omogeneo. Lasciate riposare in frigo per almeno tre ore.

  2. Farcitura allo yogurt

    In un recipiente, amalgamate lo yogurt, il mascarpone, i tuorli e la polpa di vaniglia. Unitevi la prima quantità di zucchero e l’amido precedentemente setacciati. Montate gli albumi con la seconda parte di zucchero ed incorporateli mescolando delicatamente al precedente composto.

  3. Meringa per decoro

    In un tegame, cuocete sul fuoco lo zucchero vagliato medio mescolato all'acqua fino ad arrivare alla temperatura di 116°C. A questo punto, iniziate a montare in planetaria l'albume con lo zucchero vagliato fine. Versatevi poi a filo lo zucchero arrivato a 121°C e continuate a montare fino al raffreddamento. Utilizzate subito.

  4. MONTAGGIO DEL DOLCE

    Su un piano infarinato, tirate la pasta frolla allo spessore di 2,5 mm col mattarello, foderate una tortiera e precuocete a vuoto a 180°C per 20 minuti circa.
    Una volta raffreddata, stendetevi un leggero strato di confettura ai frutti di bosco e riempite fino all'orlo con la crema allo yogurt. Cuocete in forno a 180°C per circa 25 minuti.
    Sformate e decorate con la meringa, servendovi di una sac a poch con bocchetta a stella. Fiammeggiate caramellizzando leggermente gli spuntoni. Finite inserendo more fresche.

Ecco il risultato finale!

Ti è piaciuta questa ricetta? Scaricala o consigliala!

Download PDF

Scegli l’Italia

Italia Zuccheri è l'unica vera filiera dello zucchero 100% italiana.

SCOPRI CHI SIAMO
Tutte le ricette

Ingredienti

Pasta frolla alle mandorle

  • 200 g
    Burro
  • 175 g
    Zucchero Vagliato Fine
  • 5 g
    Sale
  • 100 g
    Uova
  • 60 g
    Mandorle, macinate finemente
  • 460 g
    Farina per frolla

Farcitura allo yogurt

  • 300 g
    Yogurt magro
  • 200 g
    Mascarpone magro
  • 100 g
    Tuorlo
  • 1
    Baccello di vaniglia
  • 75 g
    Zucchero Vagliato Fine
  • 40 g
    Amido di mais
  • 120 g
    Albume
  • 75 g
    Zucchero Vagliato Fine

Meringa per decoro

  • 100 g
    Acqua
  • 320 g
    Zucchero Vagliato Medio
  • 200 g
    Albume
  • 80 g
    Zucchero Vagliato Fine

MONTAGGIO DEL DOLCE

  • Q. b.
    Confettura ai frutti di bosco
  • Q. b.
    More fresche

VaGLiaTO FiNE

L’alleato ideale per l’artigiano interessato a performance di qualità.

Grazie alla sua alta solubilità lo zucchero Vagliato Fine rende gli impasti più soffici e friabili, riducendo le tempistiche di realizzazione dei prodotti finiti. Negli impasti rappresenta un’interessante e valida alternativa allo zucchero a velo.

Vai alla scheda prodotto

Iscriviti alla newsletter

Ti invieremo notizie sul mercato dello zucchero e info personalizzate,
non perdere le novità esclusive della nostra newsletter pensate proprio per te!

Clicca qui per leggere la privacy policy.

I campi contrassegnati da * sono obbligatori