Segui il sentiero di zollette, ti aiuterà a trovare quello che stai cercando!

Vuoi scoprire come utilizzare al meglio i nostri prodotti?

Sfoglia il nostro ricettario e scopri tanti ricette per godere al massimo dello zucchero Italia Zuccheri!

Sfoglia il ricettario
  • Italia Zuccheri, Agricoltura sostenibile

    AGRICOLTURA SOSTENIBILE

RED cert 2

Agricoltura Sostenibile, trasparenza e origine 100% Italiana

 Il nostro zucchero 100% Italiano da agricoltura sostenibile è certificato RedCert2. Siamo l’unica filiera corta di agricoltori che semina, coltiva e lavora zucchero in Italia.

La Red Cert 2 è uno schema di certificazione per materie prime agricole sostenibili che vengono trasformate e certifica il rispetto di determinati criteri di sostenibilità non solo della fase agricola ma di tutta la produzione.

Progetto di adesione e gestione SQNPI

Progetto di adesione e gestione SQNPI

Lavoriamo ogni giorno per un'agricoltura sempre più sostenibile, e abbiamo aderito a SQNPI, con l’obiettivo nel 2024 di arrivare a coltivare il 100% degli ettari parte in regime biologico e parte in quello di produzione integrata

In che cosa consiste la certificazione SQNPI?
  • Il “Sistema di qualità nazionale di produzione integrata” è un metodo di produzione che aggiunge valore al prodotto per quanto riguarda sicurezza, qualità e processi di coltivazione rispettosi dell’ambiente e della salute dell’uomo, ovvero Qualità Sostenibile.

  • L'adesione al Sistema è volontaria ed è aperta a tutti gli operatori che vogliono impegnarsi ad applicare i disciplinari regionali di produzione integrata e si sottopongano ai relativi controlli.

  • Italia Zuccheri imposta il proprio piano di autocontrollo sui soci e analisi multi-residuali sul prodotto. Si impegna a controllare la documentazione sul 100% delle aziende agricole associate.

Il nostro zucchero è amico delle api: Italia Zuccheri non utilizza Neonicotinoidi nella concia dei semi sul 100% delle proprie barbabietole

Cosa sono i neonicotinoidi?

I neonicotinoidi utilizzati nella concia dei semi sono fitofarmaci che possono alterare lo stato di vitalità degli insetti impollinatori compromettendo la biodiversità del sistema. A rivelarlo è uno studio condotto dall’Imperial College London, confermato anche da uno studio EFSA del 2018, che mostra come queste sostanze riducano la possibilità da parte delle api di nutrirsi e di impollinare i fiori. Le api hanno un ruolo essenziale come impollinatori nella riproduzione delle piante e sono importanti, su larga scala, per mantenere l’equilibrio dell’ecosistema in cui viviamo e anche la produttività delle colture. Italia Zuccheri non utilizza Neonicotinoidi nella concia dei semi delle barbabietole tutelando la biodiversità, favorendo gli insetti impollinatori.

Api che riposano sulle prime foglie di Barbabietola da zucchero. 21/04/2021 - campo di barbabietole a San Martino di Venezze (RO)

Api che riposano sulle prime foglie di Barbabietola da zucchero. 21/04/2021 - campo di barbabietole a San Martino di Venezze (RO)

Inoltre, lo sapevi che:

1. La barbabietola contribuisce all’assorbimento di CO2 nell’aria.

1 ha di Barbabietola

=

1 ha di bosco

2. La Barbabietola nutre il terreno in cui cresce rendendolo più fertile anche per le colture successive!

BioAlter, FONTE: PROF. R.GIOVANARDI, M.SANDONA’ – Università degli studi di Udine   Logo Universita di Udine

Iscriviti alla newsletter

Ti invieremo notizie sul mercato dello zucchero e info personalizzate,
non perdere le novità esclusive della nostra newsletter pensate proprio per te!

Clicca qui per leggere la privacy policy.

I campi contrassegnati da * sono obbligatori