Segui il sentiero di zollette, ti aiuterà a trovare quello che stai cercando!

Vuoi scoprire come utilizzare al meglio i nostri prodotti?

Sfoglia il nostro ricettario e scopri tanti ricette per godere al massimo dello zucchero Italia Zuccheri!

Sfoglia il ricettario

L’unione fa la forza!

L’unione fa la forza!

QUANDO L’ITALIA FA SQUADRA!

Gennaio 2014

Barilla COPROB (Cooperativa Produttori Bieticoli e principale produttore di zucchero italiano, commercializzato con il marchio Italia Zuccheri) hanno firmato un protocollo di intesa per un accordo orizzontale tra le filiere, il primo nel suo genere in Italia.

L’accordo s’inserisce nel Progetto Filiere Integrate di Barilla per promuovere collaborazioni di tipo orizzontale nel sistema agroalimentare italiano, favorendo la competitività del sistema. Sarà promossa la massima integrazione tra le filiere del grano duro e dello zucchero in diverse aziende del Nord Italia, un primo passo di un progetto che prevede sviluppi con altre filiere.

L’accordo consente di sviluppare ulteriormente la pratica della rotazione delle colture, coniugando tradizione e innovazione per ottenere una resa migliore per gli agricoltori, oltre a costi di produzione e un impatto ambientale più contenuti. In particolare i Soci di COPROB saranno accompagnati in un percorso almeno triennale di assistenza tecnica al ricorso alle tecnologie di ultima generazione, con notevoli vantaggi in termini di sostenibilità ed efficienza.

L’accordo attribuisce ai Soci di COPROB che integrano la coltivazione del grano duro con quella della barbabietola da zucchero, il diritto a inserire entrambe le proprie produzioni all’interno di filiere guidate da contratti di coltivazione sottoscritti dalle aziende firmatarie, che vanno a premiare le pratiche di sostenibilità adottate.

“COPROB prosegue le azioni a sostegno della filiera integrata dello zucchero italiano, proiettando verso il futuro la produzione nazionale” afferma Claudio Gallerani, Presidente di COPROB.“Produzione nazionale che richiede anche la volontà delle Istituzioni e scelte consapevoli e responsabili dei consumatori a favore di uno zucchero nazionale e di qualità. Dal 2004” prosegue Claudio Gallerani “abbiamo valorizzato tutta la nostra produzione come ‘zucchero 100% italiano’ così che Italia Zuccheri si è affermata, negli ultimi dieci anni, per la fornitura dell’unico zucchero certificato italiano. La nostra forza risiede proprio negli oltre 5.700 agricoltori italiani soci della Cooperativa che ci consentono di produrre oltre il 60% dello zucchero italiano destinato ai consumatori, agli artigiani e all’industria alimentare del Made in Italy. COPROB e Italia Zuccheri hanno sposato questo progetto di collaborazione con Barilla perché l’assistenza continua agli agricoltori nella scelta delle migliori pratiche è da sempre parte integrante della nostra responsabilità sociale e ambientale”

L’obiettivo finale del Progetto Filiere Integrate orizzontale è permettere agli operatori agricoli di sviluppare un sistema di avvicendamento colturale sostenibile senza sprechi produttivi. Questo risultato è possibile grazie all’integrazione dei metodi tradizionali di coltivazione con le tecnologie di ultima generazione di granoduro.net, un sistema web sviluppato da Horta – spin off dell’Università cattolica di Piacenza e partner di Barilla – in grado di fornire informazioni agli operatori agricoli in ogni fase del ciclo di coltivazione.

L’adozione di corretti avvicendamenti e l’utilizzo di sistemi di supporto delle decisioni hanno ridotto fino al 30% le emissioni di CO2 e i costi di produzione.

Iscriviti alla newsletter

Ti invieremo notizie sul mercato dello zucchero e info personalizzate,
non perdere le novità esclusive della nostra newsletter pensate proprio per te!

Clicca qui per leggere la privacy policy.

I campi contrassegnati da * sono obbligatori